Blog

Il mio "nuovo" prodotto preferito

L'IceDesigner

Attendevo impaziente colma di aspettative...e finalmente è arrivato il catalogo 02-2019 per la stagione autunno/inverno 2019/2020. Ci avete già dato un’occhiata? Secondo me è fantastico. Appena l’ho avuto in mano mi sono preparata un caffè e mi sono seduta a tavola.  Ci sono tanti nuovi prodotti, colori e idee da sperimentare. E' proprio bello sfogliarlo. Cosa che ho ripetuto, non vedevo l'ora di iniziare. Quando è arrivata la tranquillità della serata, mi sono seduta e ho cercato un nuovo prodotto nel catalogo che volevo provare per condividere con voi le mie esperienze. La mia scelta è caduta su IceDesigner.. La confezione ricorda quella del DecoPointer e sicuramente non è da meno.

La prima cosa che ho fatto, è stato leggere le istruzioni che accompagnano ogni IceDesigner. Fortissimo..... puoi davvero usarlo per formare ghiaccioli appesi liberamente? Sono sicura che dovrò provarlo presto. Detto, fatto e via, andiamo. La pasta è bianca quando viene applicata, una volta asciutta le particelle di brillantini argentati rimangono visibili, ma la pasta diventa trasparente. Una volta asciutta è morbida e flessibile, resistente agli agenti atmosferici su superfici idonee e adatto sia per gli interni che per gli esterni.

Etichetta regalo

Ho preso un piccolo legnetto che si avvicina di più a una piccola insegna e ho applicato una mano di fondo di OutdoorDecor bianco. Poi ho legato una corda sottile avvolgendolo a destra e a sinistra in modo che sopra si formasse un fiocco per appendere e ho scritto un saluto con Glanzliner argento. Poi ho "attaccato" i ghiaccioli sotto l’insegna e li ho lasciati asciugare. Come modellarli esattamente è spiegato passo per passo con le immagini nelle istruzioni. E in men che non si dica hai già un'etichetta regalo diversa dal solito.



Un fiocco di neve che non si scioglie

Poi ho stampato un cartamodello con fiocchi di neve di diverse dimensioni, ho messo il foglio in un tasca di plastica e ho disegnato i contorni direttamente con l'IceDesigner dal flacone. E' andata davvero bene. Una volta asciutti, li ho rimossi con cura e ... In realtà non sapevo cosa farci. Ma poi ho avuto un'altra idea. Ma questo lo vederete in un attimo.

Barattolo con candelina

Sono anche un fan degli stencil per la tecnica inversa. Quelli nuovi sono proprio belli, d’altra parte non mi aspettavo altro. Tuttavia, erano un po' troppo dettagliati per la mia idea. Così ho tagliato una semplice stella di carta e l'ho incollata con FlexiColl al barattolo. Infine ho satinato entrambi i barattoli con una sfumatura di colore (chi ora pensa: cos´è che ha? La vostra consulente sarà lieta di aiutarvi). Una volta ho usato il nuovo colore GoniDecor Mauve e una volta Menta (sotto ho aggiunto un accento più scuro con il turchese). Poi ho rimosso la stella di carta e una volta asciutta ho tracciato i contorni sul barattolo con IceDesigner e l’altro l’ho riempito completamente. Poi ho colorato i bordi con il colore abbinato della gamma GlanzDecor e ho aggiunto dei ghiaccioli al barattolo blu. Trovo che mi sia riuscito molto bene.



Gufo "Trudi"

Prendete un grande disco di legno per il corpo e due dischi di legno più piccoli per gli occhi. Il resto lo lascio alla vostra immaginazione. Ho colorato il corpo e gli occhi con la spugna von manico e OutdoorDecor bianco e per gli occhi IceDesigner con un pennello. A seconda della luce, gli occhi brillano a volte di più e a volte di meno. Per il resto del gufo puoi vedere cosa hai nei tuoi armadietti per vedere che scorte hai di materiali naturali. Per gli occhi ho preso i coni di ghianda, che ho colorato all'interno con GoniDecor verde chiaro e le pupille sono perline di legno nero. Ma si potrebbero anche usare bottoni o gli occhietti già pronti. A seconda di ciò che scegli, il tuo gufo avrà un'espressione completamente diversa. È molto divertente sperimentare con tutte queste cose! Per il becco in questo caso ho scelto una ghianda. Però potresti usare anche i gusci di noce o i noccioli dei frutti come della pesca o simili. Le ali potrete realizzarle con una corteccia sottile che si può tagliare in modo che abbia la forma giusta.  Io ho scelto il legnetto decorativo. I piedi sono modellati semplicemente da filo di carta, poi un paio di piume e muschio /  erbetta tipo giungla/ arbusti o qualsiasi altra cosa che hai a disposizione sul momento. Ma l'ultimissimo tocco gliel’ho dato con il fiocco di neve più piccolo che avevo preparato prima.  Questo adesso lo attacco alla pancia del gufo.Hai visto? Sono proprio innamorata della mia Trudi e lei avrà sicuramente altri amici.

Il mio prodotto preferito in assoluto rimarrà probabilmente MiraJolie, ma provarlo è stato molto divertente e mi piace molto - l'IceDesigner! Vale sicuramente la pena includerlo nel proprio repertorio.

Divertitevi lasciando libero sfogo alla vostra creatività! Forse presto potrò ammirare il vostro "Trudi" su Facebook?

Cari saluti Daniela